Salzburgring, Libere 2: Yvan Muller si conferma al top

Salzburgring, Libere 2: Yvan Muller si conferma al top

Il pilota della Chevrolet stacca di quasi sei decimi la Seat di Huff. Tarquini è quinto con la Honda

Yvan Muller si è confermato in grande forma anche nel secondo turno di prove libere del round del Salzburgring del WTCC. Dopo aver comandato in mattinata, il portacolori della Chevrolet ha messo nuovamente la sua Cruze della RML in cima alla lista dei tempi, realizzando un crono di 1'26"344 quando mancavano circa cinque minuti alla bandiera a scacchi. L'alsaziano ha trovato il suo miglioramento quando il turno è ripartito in seguito all'esposizione di una bandiera rossa provocata da Norbert Michelisz, che con la sua Honda è andato a colpire le gomme poste alla curva 1, costringendo i commissari ad effettuare un'operazione di ripristino della pista. Nello stesso punto però anche Muller ha avuto i suoi grattacapi, cavandosela comunque con un innocuo testacoda. Non vale lo stesso discorso invece per Hugo Valente, che ha patito anche una foratura che lo ha obbligato a parcheggiare la sua Seat Leon. Alle spalle di Muller non ci sono più le altre Cruze, ma si è issata la Seat Leon di Robert Huff, che però si è visto rifilare la bellezza di quasi sei decimi, precedendo di pochi millesimi James Nash. La top five poi si completa con Tom Chilton e con la Honda di Gabriele Tarquini, che ha ricevuto l'ok della FIA per la sostituzione del motore dopo il botto dell'Hungaroring. L'ultimo ad essere rimasto al di sotto del secondo di distacco è stato Pepe Oriola con la Seat del Team Tuenti, precedendo Tiago Monteiro, Michel Nykjaer e Franz Engstler che completano la top ten. Da segnalare anche l'assenza in pista della Lada Granta di James Thompson, che ha accusato un problema allo sterzo.

WTCC - Salzburgring - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie