Salzburgring: un'altra pista da scoprire per Cerqui

Salzburgring: un'altra pista da scoprire per Cerqui

Il giovane pilota italiano arriva all'appuntamento austriaco soddisfatto delle sue prime uscite

Il campionato mondiale per vetture turismo propone il prossimo weekend ad Alberto Cerqui un nuovo circuito tutto da scoprire. Il FIA WTCC si appresta infatti a far tappa a Salisburgo per il sesto appuntamento di una stagione ormai entrata nella sua fase centrale. Il giovane pilota bresciano è considerato una delle maggiori promesse per il futuro della serie, dove sta progressivamente crescendo dopo la conquista del titolo italiano Superstars lo scorso anno. Come nelle previsioni la stagione di esordio sta rivelandosi piuttosto dura con molte piste per lui del tutto nuove, una vettura estremamente tecnica da guidare e il confronto con i più titolati piloti della categoria a livello internazionale. Alberto Cerqui: "Come a Marrakech, Bratislava e Budapest anche a Salisburgo dovrò per prima cosa imparare il circuito. Il simulatore è un valido ausilio, ma la realtà rimane un'altra cosa e al solito dovrò sfruttare al meglio in tal senso le prove libere. Siamo ormai entrati nella fase centrale della stagione e posso dirmi tutto sommato soddisfatto di come sta andando: il primo anno in un campionato mondiale è duro per tutti ed ovviamente lo è anche per me. I segnali positivi però non mancano e grazie al supporto di tutta la squadra sto acquisendo un po' di quell'esperienza che spesso fa la differenza in questo genere di gare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Alberto Cerqui
Articolo di tipo Ultime notizie