Respinto il ricorso di Borković per Gara 2 a Termas

Respinto il ricorso di Borković per Gara 2 a Termas

La Campos aveva presentato appello dopo che sulla Cruze del serbo era stata trovata irregolare l'altezza da terra.

La Corte d'Appello Internazionale ha confermato l'esclusione di Dušan Borković da Gara 2 del WTCC a Termas de Río Hondo.

Il ricorso era stato presentato dalla Real Federación Española de Automovilismo (RFEA) per conto della Campos Racing, contro la decisione presa in base alla relazione del Delegato Tecnico della FIA, il quale aveva ravvisato che l'auto non era conforme con l'Articolo 263.209 - Appendice J del Codice Sportivo Internazionale. Il serbo aveva terminato la seconda gara in Argentina in ottava posizione e la sua squadra aveva sostenuto che l'irregolarità sull'altezza da terra fosse conseguenza di un incidente di gara che aveva causato danni al fondo piatto.

Dopo l'udienza, svoltasi venerdì 26 settembre 2014 presso il quartier generale della FIA, a Parigi, la Corte ha deciso di confermare le decisioni prese dal Collegio dei Commissari Sportivi poichè il ricorso mancava di prove convincenti che l'irregolarità fosse derivata dalla situazione sopracitata.


Foto: Davide Cavazza

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Articolo di tipo Ultime notizie