Buenos Aires esclusa per problemi di omologazione

condividi
commenti
Buenos Aires esclusa per problemi di omologazione
Di: Matteo Nugnes
05 nov 2010, 11:34

Il tracciato di Buenos Aires necessita di lavori, ma non sarebbero stati completati in tempo

Un paio di giorni fa la FIA ha ufficializzato il calendario 2011 del WTCC ed il colpo di scena più clamoroso è arrivato con l'esclusione del round argentino, che era stato fissato ad un paio di settimane da quello di apertura a Curitiba. Oggi Marcello Lotti ha spiegato che sono stati problemi con l'omologazione del tracciato di Buenos Aires a portare a questa decisione. La pista infatti doveva subire degli interventi per ottenere una nuova omologa internazionale, ma i lavori non sarebbero stati completati in tempo per la data fissata. Il promoter della serie però ha anche detto di sperare che la gara possa entrare a far parte del calendario in futuro: "Per questo abbiamo deciso di comune accordo di rinviare la prima visita del campionato in Argentina fino a quando tutti i problemi sono risolti. Tuttavia, lavoreremo tutti insieme per fare in modo di renderla possibile in futuro".
Prossimo articolo WTCC
Una BMW per Cesar Campanico a Macao

Previous article

Una BMW per Cesar Campanico a Macao

Next article

Chevrolet presenta appello contro il cambio BMW

Chevrolet presenta appello contro il cambio BMW

Su questo articolo

Serie WTCC
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie