Primi test del 2012 per la Chevrolet a Valencia

Primi test del 2012 per la Chevrolet a Valencia

Alain Menù ha provato alcune piccole evoluzioni a livello di telaio e di motore

La Chevrolet ha ufficialmente dato il via alla sua campagna 2012 nel WTCC. La Casa americana, che per il secondo anno consecutivo difenderà il titolo di campione del mondo sia tra i piloti che tra i costruttori, ha infatti effettuato due giorni di test a Valencia. Al volante della Cruze 1.6 turbo c'era lo svizzero Alain Menù, parso abbastanza soddisfatto al termine del lavoro svolto in Spagna: "Era da Macao che non scendevo in pista, quindi è bello tornare al volante. Siamo stati fortunati perchè abbiamo trovato un ottimo clima a Valencia e questo ci ha consentito di sfruttare al massimo le due giornate di lavoro. Abbiamo messo insieme tanti chilometri e completato il programma che avevamo previsto. Abbiamo provato una serie di piccole evoluzioni legate sia al telaio che al motore e tutto è andato per il meglio". Positivi anche i commenti di Ron Hartvelt, project manager della RML: "I dati che abbiamo raccolto in Spagna saranno molto preziosi per lavorare allo sviluppo della versione 2012 della Cruze". Per rivedere in pista la squadra campione del mondo bisognerà attendere l'inizio di febbraio, sempre a Valencia. Questa volta però a calarsi nell'abitacolo della Cruze saranno il campione del mondo in carica Yvan Muller e Robert Huff.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Alain Menu
Articolo di tipo Ultime notizie