Positivo shakedown della Honda a Franciacorta

Positivo shakedown della Honda a Franciacorta

Gabriele Tarquini ha superato tutti i postumi dell'incidente che gli era occorso in Ungheria

La Honda ha spedito il materiale in Austria per il quinto appuntamento del mondiale turismo in programma nel weekend al Salzburgring: la squadra diretta da Alessandro Mariani è stata ieri a Franciacorta per effettuare uno shakedown con le due Civic WTCC. Erano presenti i due piloti, Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro, che hanno verificato che tutto fosse in ordine sulle macchina: la vettura del pilota abruzzese è stata ricostruita dopo il botto all'Hungaroring che aveva costretto il "Cinghio" ai controlli ospedalieri. Gabriele è parso in buona forma, così come le vetture non hanno mostrato alcun problema: Tarquini è secondo nel campionato piloti dietro ad Yvan Muller che guida la graduatoria con 160 punti, 46 in più dell'italiano che è il più serio sfidante dell'alsaziano. La Honda finora non è riuscita a fare il lavoro di sviluppo che il direttore tecnico Andrea Adamo aveva programmato: i ripetuti incidenti delle prime gare hanno costretto gli uomini della Jas Motorsport a fare i "carrozzieri" per ripristinare le vetture. La pista austriaca è la meno adatta alle caratteristiche della Civic WTCC: Salzburgring è un tracciato molto veloce dove conta la potenza del motore e la macchina nipponica in questa prima fase della stagione non eccelle per le prestazioni del 1,6 litri turbo. Le previsioni del tempo danno come possibile la pioggia, ma i responsabili della Casa giapponese sanno che dovranno affrontare la trasferta austriaca in difesa...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tiago Monteiro , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie