Doppio podio tra gli Indipendenti per Cerqui

Doppio podio tra gli Indipendenti per Cerqui

Il weekend di Portimao è stato il migliore del giovane pilota della ROAL Motorsport

Un Alberto Cerqui sempre più a proprio agio nel mondiale turismo è stato uno dei protagonisti del round di Portimao (P), settima prova della stagione. Nelle prove ufficiali di sabato il giovane pilota bresciano grazie al settimo tempo in Q1 (1'55"413) era entrato agevolmente in Q2, dove aveva poi stabilito il sesto miglior rilievo cronometrico (1'55"036), sua miglior qualifica della stagione. Il campione italiano in carica della Superstars Series in gara uno è partito bene, ma nei primi giri è stato costretto a subire l'attacco di alcuni avversari. Nono al termine del quarto passaggio, ha quindi iniziato a dare progressivamente battaglia ingaggiando nel finale un bel duello con l'idolo di casa Tiago Monteiro (Seat), prima di concludere ottavo sotto la bandiera a scacchi, secondo e sul podio nello Yokohama Driver's Trophy. Avvincente la seconda corsa, che lo ha visto occupare costantemente posizioni di rilievo e difendersi caparbiamente dagli attacchi delle Chevrolet. In una delle sue più belle gare della stagione Cerqui è apparso in splendida forma, in grado ormai di esprimere anche al volante della BMW 320 TC il potenziale espresso lo scorso anno. Al termine degli undici giri previsti è arrivato per lui un ottimo sesto posto finale oltre ad un nuovo secondo posto nello Yokohama Driver's Trophy, un risultato festeggiato sul podio che lo ha visto protagonista due volte nella stessa giornata. Alberto Cerqui: "Prima di arrivare in Portogallo sapevo che a Portimao avrei potuto fare bene: è una pista che mi piace e che già conoscevo, mentre il mio feeling con la BMW 320TC è molto cresciuto rispetto alle prime gare. In qualifica non ho avuto particolari problemi ad entrare in Q2 ed anche in gara tutto è andato per il verso giusto; nella seconda in particolare il fatto di aver chiuso a pochi decimi dal campione del mondo in carica Yvan Muller è sicuramente positivo e dà a tutta la squadra una grande motivazione prima delle trasferte che ci porteranno nei prossimi mesi in America e in Asia". Nella classifica dello Yokohama Driver's Trophy Cerqui guadagna due posizioni ed è ora quinto con 50 punti, a sole otto lunghezze dal quarto posto. Il FIA WTCC tornerà in pista il prossimo 22 luglio a Curitiba, in Brasile, nel primo dei cinque appuntamenti extraeuropei previsti dalla seconda parte del calendario del FIA WTCC 2012.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Alberto Cerqui
Articolo di tipo Ultime notizie