Piccoli intoppi nel programma della Lada

Piccoli intoppi nel programma della Lada

La FIA ha approvato solo una delle 10 modifiche richieste per la Granta Sport

Il piano di avvicinamento della Lada al rientro nel WTCC comincia ad incontrare qualche intoppo. La TMS Sport, ovvero la struttura che si sta occupando dello sviluppo della Granta Sport per portarla in pista nelle gare di Estoril e dell'Hungaroring, aveva richiesto alla FIA la possibilità di apportare alcune modifiche alla vettura, ma solo una di queste è stata accolta. La Federazione ha dato l'ok per la sostituzione dei portamozzi anteriori con dei componenti più consoni ad una vettura da corsa. Respinta invece la richiesta di allungamento del passo: la TMS Sport voleva incrementarlo di ben 94 millimetri, ma questa misura era troppo elevata rispetto alle tolleranze imposte dai regolamenti. A tal proposito va ricordato però che la Priora è la vettura con il passo di base più breve, quindi la richiesta della Lada sembrava ben motivata. Sono rimaste in sospeso altre otto modifiche, tra le quali quella di installare il fondo piatto utilizzato dalle altre vetture del WTCC. Prima di concedere la sua approvazione però la FIA vuole vedere un progetto più dettagliato della Granta Sport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie