Huff: "La miglior stagione della mia carriera"

Nonostante la sconfitta per appena 3 punti, il pilota della Chevy vede il bicchiere mezzo pieno

Huff:
Nonostante abbia visto il titolo sfuggirgli per appena 3 punti, Robert Huff vede il bicchiere mezzo pieno al termine della stagione 2011 del WTCC. Un campionato che ha chiuso con una bella doppietta a Macao, portando ad 8 il conteggio delle vittorie. Per questo "Huffy" pensa che questa sia stata in ogni caso la miglior annata della sua carriera. "E' stato un weekend fantastico, come lo è stata l'intera stagione, che sicuramente è stata la mia migliore" ha detto il portacolori della Chevrolet. "Qualcuno una volta mi ha detto che i campionati si vincono con la consistenza, quindi devo essere contento di essere riuscito a piazzarmi a punti in ogni singola gara". Il pilota britannico ha rivelato anche di non aver voluto informazioni sulla gara di Yvan Muller nella seconda manche di oggi, preferendo concentrarsi sul suo obiettivo, il raggiungimento della vittoria. "Non ci ho voluto pensare e per questo non ho chiesto niente al mio ingegnere. Volevo solo rimanere concentrato sull'unico risultato unico, che era la vittoria. Con la pole e due vittorie ho fatto tutto ciò che era nelle mie possibilità" ha spiegato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Rob Huff
Articolo di tipo Ultime notizie