Penalità per Basseng in Gara 2 a Suzuka

Penalità per Basseng in Gara 2 a Suzuka

Il tedesco, giudicato troppo aggressivo, si è visto attribuire 30" per i contatti con la Lada di Thompson

Grande lavoro per i giudici di gara, impegnati ieri a Suzuka. Terminate entrambe le manche del WTCC, la classifica di Gara 2 ha subito un leggero cambiamento. Marc Basseng è stato penalizzato con 30" (sommati al tempo finale) per aver ripetutamente toccato la Lada Granta di James Thompson, durante il duello degli ultimi giri, che ha visto il britannico lottare duramente per tenersi dietro diversi avversari, tra i quali proprio il tedesco della Seat-Münnich Motorsport. Vedendo le immagini televisive, con le inquadrature dalla telecamera posta sul posteriore della Lada di Thompson, in effetti diverse volte Basseng è arrivato al contatto, essendo nettamente più veloce e cercando in tutti i modi un varco per passare, cosa molto difficile se consideriamo il layout del tracciato di Suzuka (versione corta) che ha pochissimi punti in cui effettuare sorpassi "puliti". Con questa penalizzazione, Basseng, giunto nono al traguardo, scivola in 17a piazza, mentre avanzano di una posizione D'Aste, O'Young, Thompson, MacDowall, Monje, Munnich, Kano e Taniguchi. Gara 2 dunque molto "movimentata" per gli steward, che al via avevano registrato le partenze anticipate di Oriola e Kozlovskyi (punite con Drive-Through), mentre in Gara 1, sempre Oriola si era visto comminare la stessa penalità per il duro contatto con la Civic di Monteiro.

Decisione Steward

WTCC SUZUKA - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Marc Basseng
Articolo di tipo Ultime notizie