Muller in evidenza sotto la pioggia nelle Libere 1

Muller in evidenza sotto la pioggia nelle Libere 1

Il francese ha anche toccato leggermente le protezioni, ma ha messo in fila Menù e Tarquini

La pioggia ormai sembra perseguitare i piloti del WTCC, che hanno dovuto farvi i conti anche nella prima sessione di prove libere ad Oschersleben. Alle Chevrolet le differenti condizioni climatiche non sembrano creare particolari problemi, visto che le Cruze ufficiali alla fine riescono sempre ad issarsi in cima al gruppo. A realizzare il miglior tempo, nonostante anche una leggera toccata contro le protezioni, è stato Yvan Muller. In 1'49"668 il pilota francese è stato l'unico capace di scendere sotto il muro dell'1'50 ed ha staccato di circa quattro decimi la vettura gemella di Alain Menù. Con la pioggia è riuscito invece a far valere la sua grande esperienza Gabriele Tarquini, terzo con la Seat Leon 1.6 turbo, bravo ad inserirsi davanti al leader del mondiale Robert Huff proprio nel finale della sessione. La top five poi è completata dalla Volvo di Robert Dahlgren, seguita a ruota dall'altra Seat di Michel Nykjaer, che è stato quindi il più veloce tra i piloti indipendenti. Diversi i piloti che si sono resi protagonisti di uscite di pista nel corso della sessione, ma ad avere la peggio sono stati Aleksei Dudukalo, Yukinori Taniguchi e Fabio Fabiani, arrivati tutti a toccare le protezioni, con quest'ultimo che ha costretto anche la direzione gara ad esporre la bandiera rossa.

WTCC - Oschersleben - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning