Huff al top sull'asciutto nelle Libere 2

Huff al top sull'asciutto nelle Libere 2

Le Chevy fanno ancora da padrone, con un ottimo Dahlgren che però infila la Volvo terza

Si asciuga la pista e ad Oschersleben scendono decisamente i tempi dei protagonisti del WTCC nella seconda sessione di prove libere. Come nel turno di questa mattina, a brillare sono state ancora una volta le tre Chevrolet, portandosi dietro però anche un "intruso". A realizzare il miglior tempo è stato il leader del campionato Robert Huff, risultando l'unico capace di scendere sotto all'1'35" con il suo 1'34"741. Il pilota britannico ha preceduto di circa tre decimi la Cruze gemella di Yvan Muller, che aveva dettato il passo nelle Libere 1 sotto la pioggia. L'intruso di cui parlavamo prima è Robert Dahlgren, che è stato bravo ad infilare la sua Volvo C30 in quarta posizione, giusto davanti all'ultima Chevy ufficiale di Alain Menù. Dietro allo svizzero completa la top five Michel Nykjaer, che dunque è il primo dei piloti Seat ed anche il primo degli Indipendenti. La prima delle BMW è invece quella di Tom Coronel, sesto dopo essere stato anche al comando delle operazioni nelle prime fasi. Solo ottavo Gabriele Tarquini, che non è riuscito a ripetere l'ottimo terzo tempo di questa mattina. Da segnalare che Stefano d'Aste ha chiuso la sessione senza riuscire a mettere a referto neanche un tempo, in quanto si è reso protagonista di un'uscita di pista nel corso del primo giro, con la sua BMW che è andata ad insabbiarsi.

WTCC - Oschersleben - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Rob Huff
Articolo di tipo Ultime notizie