Oriola: "Niente male per uno un po' arrugginito..."

Lo spagnolo della Campos, per la prima volta su una Cruze TC1, è soddisfatto dei propri risultati odierni.

Oriola:

Il Circuito da Guia di Macao non è certamente il tracciato migliore per ricominciare a correre dopo un intero anno di inattività. Eppure stamattina, durante la sessione di test e nelle Libere 1, lo spagnolo Pepe Oriola non è andato affatto male, considerato che non saliva in macchina da tempo.

Inoltre, il pilota della Campos Racing è tornato al volante prendendo tra le mani per la prima volta una Chevrolet Cruze TC1, vettura ben diversa rispetto a quella che aveva lasciato a fine 2013, guidata sul cittadino orientale 12 mesi or sono.

Alla fine Oriola ha ottenuto un settimo (test) e un quinto (Libere 1) crono, il che fa ben sperare per il prosieguo del suo week-end da rientrante nel WTCC.

"Sono molto contento dei risultati di oggi, non me li aspettavo così positivi perché quest'anno non ho mai corso - ha detto il ragazzo di Barcellona - A parte una sessione di test con una SEAT León Eurocup, svolta un paio di settimane fa, per tutta la stagione non sono mai salito su una vettura da corsa. Quindi direi che le performance odierne non sono affatto male per uno un po' arrugginito come me... Sono rimasto molto stupito da questa Chevrolet Cruze RML TC1, è davvero una grande auto, molto veloce."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Pepe Oriola
Articolo di tipo Ultime notizie