Muller: "Sono calmo e non sento pressione"

Il francese della Citroën vuole il suo quinto Titolo Mondiale, ma sa che dovrà sudare parecchio per conquistarlo.

Muller:

La battaglia per il quinto Titolo non mette pressione ad Yvan Muller e il francese è sereno prima del via del WTCC 2015.

Il pilota della Citroën Racing, vice Campione lo scorso anno alle spalle di José María López, si è presentato in Argentina calmo e rilassato, in attesa di iniziare la stagione con la prima gara dell'anno.

"Sto bene mentalmente - ha detto - Sono calmo e non sento pressione, non vedo l'ora di iniziare. E' stato un lungo inverno dove ho pensato molto alla scorsa stagione, ora so cosa debbo fare per tornare fra i migliori. Sono fiducioso dei miglioramenti fatti dalla vettura e dalle capacità del mio team; l'esperienza dello scorso anno ci tornerà molto utile."

Muller si è allenato parecchio durante la pausa per poter essere in piena forma: "Diventare Campione del Mondo non è facile, lo scorso anno non sono riuscito a difendere il mio Titolo, ma sono pronto per tornare a lottare; voglio il mio quinto Mondiale. So che non potremo essere imbattibili, ma ci proveremo."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie