Muller risponde ad Huff in gara 2 a Brno

Muller risponde ad Huff in gara 2 a Brno

Il pilota della Chevrolet vince in rimonta davanti ad un grande Coronel, che resiste a Menù

Dopo la batosta rimediata da Robert Huff in gara 1, Yvan Muller si è rifatto con gli interessi nella seconda frazione del WTCC a Brno. Scattato dall'ottava piazza, il pilota francese ha condotto la sua Chevrolet Cruze fino alla vittoria dopo una grande rimonta, coronata con il sorpasso ai danni di Tom Coronel, che con la BMW aveva preso il comando della corsa nelle prime fasi, avvenuto nel corso del sesto passaggio. Da quel momento in avanti il campione del mondo in carica ha progressivamente aumentato il suo vantaggio nei confronti dell'olandese della ROAL Motorsport, cui invece va il merito di aver resistito stoicamente agli attacchi delle altre due Chevy di Alain Menù e Huff. Il leader del campionato, dunque, si è dovuto accontentare del quarto posto, perdendo qualche punticino nei confronti di Muller nel computo totale del weekend. Dietro di loro Michel Nykjaer si conferma il migliore dei piloti Seat, ma anche quello degli Indipendenti, riuscendo a tenere la sua Leon davanti a quella di un veterano come Gabriele Tarquini. L'italiano, che qui debuttava con il motore 1.6 turbo è finito anche sotto la lente dei commissari di gara a causa di un doppio contatto con Kristian Poulsen, poi ottavo al traguardo. Entrambi ovviamente sperano di non incappare in penalità. Tra questi due si è inserito anche Javier Villa, ancora secondo quindi tra gli Indipendenti, davanti al compagno di squadra Mehdi Bennani, decimo assoluto alle spalle di Robert Dahlgren. Dopo la grande performance di gara 1, il pilota della Volvo non è riuscito a ripetersi nella seconda manche, piazzando comunque in zona punti la sua C30.

WTCC - Brno - Gara 2

WTCC - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie