Muller: "Prosegue la rincorsa al Titolo numero 5!"

condividi
commenti
Muller:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
22 giu 2015, 12:25

Altri 5 punti rosicchiati a López: il francese è in una forma smagliante e lo ha dimostrato anche in Slovacchia.

Allo Slovakia Ring è eccheggiato nuovamente il ruggito del leone. Yvan Muller è stato autore di un altro grande weekend e finalmente sembra aver ritrovato lo smalto d'un tempo.

Il francese della Citroën ha conquistato Pole Position, vittoria in Gara 1 e 3° posto in Gara 2, rosicchiando 5 punti in classifica al leader e compagno di squadra José María López, dal quale ora dista 30 lunghezze. La ricorsa al 5° Titolo WTCC prosegue.

Vittoria numero 4 del 2015 condita dalla pole position, sei contento?
“Sono sempre contento quando prendo 25 punti. Il via era importante, sbagliarlo significava aprire la porta agli avversari perché questa è una pista larga dove c’è tanto spazio. Dovevo essere davanti alla curva 1 e ce l’ho fatta, poi fra la 2 e la 3 ho cercato di spingere, ma ho trovato un sacco di vento frontale ed ero preoccupato che qualcuno sfruttasse la mia scia. E’ per questo che volevo guadagnare subito, dopo mi sarei concentrato nella gestione di motore e gomme.”

Quando sei davanti è più difficile restare concentrati o spingere fino alla fine?
“Non è difficile concentrarsi, in questo caso “Pechito” e Seb stavano spingendo per recuperare su di me, per cui non avevo scelta. Anche se erano lontani è stata comunque una bella battaglia.”

In Gara 2 hai ottenuto un podio importante in termini di campionato…
“Non pensavo di riuscirci, sono partito davvero bene e ne sono rimasto sorpreso. Ho guadagnato molte posizioni, Ma ha stallato e quelli dietro di lui lo hanno dovuto evitare, per cui ne ho approfittato io. Dopo avevamo solo Tarquini davanti, Seb è stato bravissimo a passarlo subito e così abbiamo fatto anche noi.”

Ora si va a casa tua, in Francia, dove troveremo temperature a circa 35°C; che battaglie vedremo?
“Farà caldo, questo sì, ma sarà un bello spettacolo. E’ un ottimo circuito dove si può sorpassare, non tanto lungo, ma ci si può divertire. Penso che saremo alla pari e ce la giocheremo, ci proverò.”

Cosa significherebbe per te vincere in casa?
“E’ sempre bello vincere, soprattutto in casa. Faremo del nostro meglio, vedremo.”

Prossimo articolo WTCC
Nicolas Lapierre proverà la Lada Vesta al Paul Ricard

Previous article

Nicolas Lapierre proverà la Lada Vesta al Paul Ricard

Next article

Valente: "Finalmente due gare concrete"

Valente: "Finalmente due gare concrete"

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia
Location Slovakia Ring
Piloti Yvan Muller
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie