Muller: "I miei problemi dovuti a simulatore e set-up"

Il francese ammette di aver sofferto con le nuove tecnologie della Citroën ma promette battaglia per il 2015.

Muller:

Giunti al termine del 2014, si incomincia a fare luce sulle cause dell'anno nerissimo passato da Yvan Muller con la Citroën.

Il 4 volte Campione WTCC ha sofferto fin dal via a Marrakech, ritrovandosi K.O. già in Gara 2 (comunque non per colpa sua), per poi vedersi battutto per gran parte della stagione dal compagno di squadra José María López, il quale gli ha poi sottratto lo scettro.

Muller, autore di 4 vittorie, ha fatto un'analisi piuttosto onesta ad Autosport.com, individuando nel simulatore della Citroën il problema principale che lo ha rallentato in confronto agli altri piloti delle C-Elysée: "Purtroppo le vetture di nuova generazione non hanno fatto sì che la mia esperienza potesse fare la differenza. Il fatto è che il simulatore della Citroën è stato sviluppato principalmente da José e Séb Loeb."

"Loro lo hanno utilizzato moltissimo e ci si trovano bene, per me invece non è così; non lo trovo realistico - ha proseguito l'alsaziano, che poi ha aggiunto - Anche se per loro alcune piste erano una novità, con quello hanno fatto un sacco di giri, imparando velocemente come guidare. Quindi non è servito a molto essere già stati su tracciati come Macao per essere migliori di loro."

Con i problemi al simulatore, per Muller il lavoro in pista si è complicato ulteriormente, faticando per tutta la stagione nella ricerca del set-up ottimale della sua C-Elysée: "Ho fatto molta fatica, per questo ci sarà da lavorare duramente durante l'inverno. La vettura avrà alcune evoluzioni tecniche importanti; per ora non posso dire di più, ma sicuramente ciò che faremo sull'asse anteriore mi potrà aiutare."

Yvan è un leone ferito, dunque occhi aperti: l'anno prossimo il Re del WTCC potrebbe tornare a piazzare la sua zampata. López & C. sono avvisati.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie