Quanti canall controlla la telemetria della C-Elyseé?

condividi
commenti
Quanti canall controlla la telemetria della C-Elyseé?
Di: Franco Nugnes
15 apr 2014, 12:04

Ecco una schermata dei dati che la Citroen rende visibile anche ai piloti mentre discutono le modifiche

Questa è un'immagine scattata nella pit lane di Marrakech in occasione del primo appuntamento del mondiale WTCC: l'abitacolo è quello della Citroen C-Elyseé di Yvan Muller. Abbiamo colto l'attimo in cui il pilota alsaziano stava parlando via radio con il suo ingegnere di pista e insieme stavano scrollando le informazioni che Yvan avrebbe dovuto tenere d'occhio sul display digitale a colori per affinare la messa a punto delle vetture. Come è facile intuire dalla fotografia stupisce quanti siano i canali che i tecnici della Citroen stanno monitorando della vettura che ha letteralmente dominato l'evento marocchino per essendo la Casa transalpina al debutto nella serie. Analizzando i vari aspetti della vettura, si trovano delle risposte sempre più eloquenti...
Articolo successivo
Week-end marocchino agrodolce per la Lada Sport

Articolo precedente

Week-end marocchino agrodolce per la Lada Sport

Articolo successivo

JAS e Honda Castrol tentano il miracolo

JAS e Honda Castrol tentano il miracolo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Sébastien Loeb , Yvan Muller
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie