Bandiera rossa: Morbidelli centra Tarquini!

Bandiera rossa: Morbidelli centra Tarquini!

Nella seconda sessione di prove libere la Chevrolet del pesarese ha colpito la Honda del Cinghiale

Brutto incidente nella seconda sessione di prove libere della gara di apertura del WTCC a Marrakech. Gianni Morbidelli con la RML Chevrolet Cruze TC1 ha centrato in pieno la Honda Civic WTCC di Gabriele Tarquini nella prima chicane del rettilineo opposto costringendo la direzione gara a interrompere il turno con la bandiera rossa. I piloti sono usciti incolumi dal botto che merita di essere raccontato: Gabriele Tarquini arriva lungo alla chicane, prende la via di fuga e si accinge a rientrare in pista stando fermo sul cordolo per controllare se arrivano altre vetture. Nel frattempo alla piega è arrivato anche Gianni Morbidelli che non è riuscito a impostare la chicane perché ha cercato di evitare la Honda in difficoltà andando a frenare sul filler e senza controllo è finito frontalmente nella fiancata della Honda dell'abruzzese. Immediati sono scattati i soccorsi: per fortuna i piloti non hanno riportato che forti indolenzimenti, ma le vetture che sono state riportate ai box sono piuttosto danneggiate. I due italiani non potevano iniziare la stagione 2014 in modo peggiore. Nella lista dei tempi, intanto, giganteggiano le tre Citroen C-Elyseé WTCC con Yvan Muller davanti a Jose Lopez e Sebastien Loeb.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Gianni Morbidelli , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie