Weekend finito per Dahlgren e Barth

condividi
commenti
Weekend finito per Dahlgren e Barth
Di: Matteo Nugnes
18 nov 2011, 12:50

Il pilota della Volvo si è rotto un pollice, lo svizzero ha inalato troppo fumo nell'incendio della sua Seat

Robert Dahlgren e Fredy Barth sono stati costretti a rinunciare a prendere parte al resto del weekend conclusivo del WTCC, a Macao, in seguito agli incidenti di cui si sono resi protagonisti rispettivamente nelle qualifiche e nelle prove libere di oggi. Il portacolori della Volvo ha sbattuto violentemente contro le protezioni della esse Solitude e la sua C30 ha accusato anche un leggere principio di incendio. Sebbene il pilota nordico sia riuscito ad abbandonare la vettura sulle sue gambe, i successivi accertamenti hanno ravvisato la frattura di un pollice. Forse è andata addirittura peggio all'elvetico della Seat, rimasto dentro la sua Leon quando questa è stata avvolta dalle fiamme in seguito ad un violento impatto. Il buon Fredy ha inalato molto fumo e per questo verrà tenuto in osservazione per tutta la notte. I medici inoltre hanno deciso di non dargli l'ok per tornare in macchina domenica.
Prossimo articolo WTCC
Doppietta di Huff, ma a fare festa è ancora Muller!

Previous article

Doppietta di Huff, ma a fare festa è ancora Muller!

Next article

Huff la spunta su Muller per la pole di Macao

Huff la spunta su Muller per la pole di Macao

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Robert Dahlgren , Fredy Barth
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie