Weekend finito per Dahlgren e Barth

Weekend finito per Dahlgren e Barth

Il pilota della Volvo si è rotto un pollice, lo svizzero ha inalato troppo fumo nell'incendio della sua Seat

Robert Dahlgren e Fredy Barth sono stati costretti a rinunciare a prendere parte al resto del weekend conclusivo del WTCC, a Macao, in seguito agli incidenti di cui si sono resi protagonisti rispettivamente nelle qualifiche e nelle prove libere di oggi. Il portacolori della Volvo ha sbattuto violentemente contro le protezioni della esse Solitude e la sua C30 ha accusato anche un leggere principio di incendio. Sebbene il pilota nordico sia riuscito ad abbandonare la vettura sulle sue gambe, i successivi accertamenti hanno ravvisato la frattura di un pollice. Forse è andata addirittura peggio all'elvetico della Seat, rimasto dentro la sua Leon quando questa è stata avvolta dalle fiamme in seguito ad un violento impatto. Il buon Fredy ha inalato molto fumo e per questo verrà tenuto in osservazione per tutta la notte. I medici inoltre hanno deciso di non dargli l'ok per tornare in macchina domenica.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Robert Dahlgren , Fredy Barth
Articolo di tipo Ultime notizie