Macao, Test: Michelisz si sveglia col piede giusto

Macao, Test: Michelisz si sveglia col piede giusto

Sessione mattutina con le Honda clienti subito competitive. Bene Muller e López, indietro Tarquini e Morbidelli.

Nella sessione di test che si è svolta di primo mattino, i piloti del WTCC hanno aperto il week-end del Gran Premio di Macao.

I team clienti Honda hanno comandato i 30' di prove fin dal semaforo verde, con Mehdi Bennani subito davanti a tutti, poi battuto nel finale da Norbert Michelisz. Il marocchino ha girato in 2:34.377 nel suo primo tentativo, migliorato poco dopo da Pepe Oriola (2:34.121) al suo rientro nel WTCC e per la prima volta al volante di una vettura TC1. A circa metà sessione, Bennani si è rimesso davanti con due giri veloci consecutivi (2:30.799 e 2:29.388).

I piloti Citroën sono stati piuttosto prudenti, ma Yvan Muller (2:27.954) ha subito alzato l'asticella, con il solo Michelisz (2:27.969) capace di stare vicino al Campione del Mondo 2013. Il ragazzo della Zengö Motorsport ha poi abbassato ancora il limite con il 2:27.708 che è risultato il miglior tempo definitivamente. Il neo Campione WTCC José María López è riuscito a migliorarsi sotto la bandiera a scacchi, salendo al terzo posto in 2:28.533.

Oriola è stato il migliore delle Chevrolet, concludendo settimo (2:30.123), mentre in casa Lada troviamo Rob Huff dodicesimo (2:30.952). Problemi invece per il suo compagno di squadra Mikhail Kozlovskiy, costretto a rientrare ai box dopo essersi dovuto fermare lungo il tracciato a causa del cedimento del differenziale.

In Classe TC2T Franz Engstler (2:41.323) è stato il più rapido, precedendo il suo compagno di squadra Filipe De Souza; poco dopo l'inizio il tedesco ha sfiorato uno dei muretti dopo aver perso il controllo in una sezione di pista sconnessa.

WTCC MACAO - Test

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Mehdi Bennani , Norbert Michelisz
Articolo di tipo Ultime notizie