López: "Un finale di stagione speciale e impensabile"

L'argentino della Citroën ottiene un altro record concquistando il decimo successo stagionale a Macao.

López:

Ormai è difficile trovare le parole per continuare a raccontare ciò che José María López sta compiendo in questo 2014 nel WTCC.

"Pechito" non era mai stato a Macao, eppure sul Circuito da Guia ha conquistato una fantastica Pole Position, dalla quale è scattato perfettamente in Gara 1, involandosi verso la vittoria numero 10 di questa sua spettacolare stagione.

Il pilota della Citroën ha imposto un ritmo altissimo e nessuno degli inseguitori è stato in grado di riprenderlo; l'argentino infrange anche il record di vittorie ottenute nel Mondiale in un'annata (il precedente apparteneva ad Yvan Muller, arrivato a quota 9 nel 2012), oltre a diventare il terzo concorrente capace di vincere sull'ostico tracciato cittadino al debutto (cosa riuscita solo ad Augusto Farfus e Norbert Michelisz).

"E' stata una stagione incredibile e vincere a Macao è un finale fantastico, qualcosa di molto speciale e che non avrei mai pensato - ha ammesso López a fine gara - Forse è per questo che ero un po' nervoso, nonostante avessi già vinto il Titolo. Fin dall'inizio del week-end ho avuto buone sensazioni, abbiamo lavorato bene e questo è il risultato. Gara 1 è stata semplice, ma non facilissima, comunque ho avuto un buon ritmo. In Gara 2 ovviamente le cose sono cambiate perché qui è dura sorpassare."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie