Loeb: "I 31 successi Citroën sono impressionanti"

Loeb: "I 31 successi Citroën sono impressionanti"

Il francese è salito sul podio di Vila Real e ha lodato il team per le vittorie ottenute nel Mondiale in meno di 2 anni

Sébastien Loeb è stato grande protagonista a Vila Real in Qualifica e Gara 1, dove si è arreso solamente allo strapotere di José María López. Il francese, però, in Gara 2 è finito fuori e ha perso punti importanti nella lotta per il Mondiale, ma già nella prima manche aveva rischiato qualcosina col suo compagno di squadra della Citroën.

Cosa è successo fra te e José alla chicane, hai provato a passarlo?
“In realtà no. Come a Le Castellet, quando ero dietro a Ma e ho colpito le gomme, anche stavolta José è finito largo e io che ero dietro ho rischiato di colpire il muretto. Non potevo attaccarlo, ho provato a farlo in partenza, ma poi è stato impossibile. Dopo ho cercato di restargli in scia, ma soffrivo di sottosterzo e ho capito che non era il caso di spingere oltre, anche perché José era più veloce di me. Mi sono concentrato nel guadagnare sul terzo, tutto qui. In macchina faceva molto caldo e ne soffrivamo.”

Le vittorie di José e Ma portano a 31 i successi della Citroën nel WTCC e tu sei sicuramente la persona più adatta per parlarne. Cosa ne pensi delle performance che è riuscita a raggiungere questa vettura in così poco tempo?
“E’ incredibile, ero certo che la Citroën potesse fare bene perché ci era già riuscita nel WRC. Credo molto nel lavoro del team perché fanno auto davvero ottime, concentrandosi su ogni dettaglio e perfezionando tutto. Vincere così tante gare in due anni è sorprendente, quindi non posso che fare i complimenti al team per il lavoro svolto.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie