La "vecchia" Civic va in pensione prendendo punti

La JAS Motorsport ha pronto un pacchetto aerodinamico tutto nuovo per le Honda di Tarquini e Monteiro.

La

In attesa di essere aggiornata con le nuove specifiche tecniche (previste per l’Ungheria), la Honda Civic WTCC è andata a punti anche in Marocco.

Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini (Castrol Honda World Touring Car Team) hanno concluso Gara 1 di Marrakech con un sesto e un settimo posto. Il portoghese è poi finito K.O. in Gara 2 per incidente, mentre l’abruzzese ha concluso nuovamente settimo.

Ora la squadra italo-giapponese si prepara per l’evento dell’1-3 maggio all’Hungaroring.

“Dopo le Qualifiche ero contento, ma sapevamo che in gara sarebbe stata dura – ha detto Alessandro Mariani, capo del team - Ci sono stati problemi con le sospensioni, qui sono messe sotto stress. Nei test di Portimão avevamo lavorato su un set-up generale, ma qui abbiamo sofferto parecchio nei salti sui cordoli. Abbiamo dovuto fare i conti con problemi che non si erano verificati prima d’ora. Fortunatamente il nuovo pacchetto aerodinamico è totalmente diverso per la parte anteriore, incluso il sistema di raffreddamento dei freni. A Budapest avremo il materiale nuovo.”

Daisuke Horiuchi, Large Project Leader del settore Sviluppo WTCC di Honda R&D, ha detto: “Rispetto allo scorso anno a Marrakech è andata molto meglio e siamo stati più vicini ai nostri avversari, anche se dobbiamo lavorare ancora per incrementare le performance del motore.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Tiago Monteiro , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie