La Lada "taglia" Dudukalo dopo il crash di Monza

E' molto probabile che la seconda Granta venga affidata al giovane Mikhail Kozlovskiy

La Lada
Aleksei Dudukalo potrebbe pagare a caro prezzo il grossolano errore commesso durante le qualifiche del round di apertura del WTCC, a Monza. Il pilota russo è arrivato lunghissimo alla Prima Variante, centrando proprio la Lada Granta gemella di James Thompson, quando quest'ultimo si era issato nelle primissime posizioni della Q1. Un incidente che è costato tantissimo al Lukoil Racing, visto che le vetture erano entrambe troppo danneggiate per proseguire con il weekend. Dunque, non è restato da fare altro che rientrare alla base per iniziare a ripararle in vista della gara di Marrakech, che si disputerà tra due settimane. Anche se ancora non c'è la conferma ufficiale, per Dudukalo l'avventura con la Casa russa potrebbe essere già arrivata al capolinea e la posto suo potrebbe arrivare da subito il giovane Mikhail Kozlovskiy. E' stato proprio il team principal Evgeny Malinovskiy a parlare di questa possibilità con Autosport: "Aleksei non è confermato per Marrakech. Non è una decisione facile da prendere, ma credo che sia meglio che torni a correre nel campionato russo. Nel mio team in Russia c'è un ragazzo giovane, Mikhail Kozlovskiy. Non ha esperienza nel WTCC, ma vorrei provarlo. La conferma comunque arriverà nelle prossime settimane".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Aleksey Dudukalo , Mikhail Kozlovskiy
Articolo di tipo Ultime notizie