La Lada progredisce molto nei test di Magny-Cours

condividi
commenti
La Lada progredisce molto nei test di Magny-Cours
Di: Matteo Nugnes
28 ago 2012, 11:45

James Thompson ha lavorato per ben sei giorni al volante della Granta

Prosegue il lavoro dei tecnici della Lada per portare avanti lo sviluppo della Granta in versione WTCC: la scorsa settimana, infatti, James Thompson ha completato sei giorni di test sul tracciato francese di Magny-Cours, dicendosi molto soddisfatto dei progressi raggiunti. "Sono molto contento di come sono andati i test e sono anche orgoglioso dei risultati che siamo riusciti a raggiungere in così poco tempo. Abbiamo elaborato un programma di test molto lungo, che si è concluso con grandi miglioramenti sia a livello di guidabilità che di performance" ha detto Thompson. "Le due gare che abbiamo disputato in Ungheria ed in Portogallo ci sono servite soprattutto per raccogliere dati. I nostri ingegneri poi hanno analizzato i problemi e durante l'estate abbiamo preparato tante nuove componenti che abbiamo provato qui a Magny-Cours" ha aggiunto il team manager Viktor Shapovalov, che in passato aveva difeso anche i colori della Casa russa come pilota proprio nel WTCC. "Questo test ci è stato molto utile e sono molto contento dei risultati. La vettura è diventata molto affidabile e non abbiamo riscontato alcun problema tecnico nell'ambito dell'intera sei giorni. Inoltre è migliorata molto a livello di prestazioni, quindi tutto sta procedendo secondo i piani" ha concluso. Dopo le due apparizioni già citate di quest'anno, i piani futuri della Lada prevedono un ritorno a tempo pieno nel WTCC con due vetture, una per Thompson e l'altra molto probabilmente per un pilota russo.
Prossimo articolo WTCC
Tre BMW per il Team Engstler nelle gare asiatiche

Previous article

Tre BMW per il Team Engstler nelle gare asiatiche

Next article

Il Team Aon porta avanti lo sviluppo della Ford Focus

Il Team Aon porta avanti lo sviluppo della Ford Focus

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti James Thompson
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie