La Lada deve rinunciare alle due gare di Monza

condividi
commenti
La Lada deve rinunciare alle due gare di Monza
Di: Matteo Nugnes
24 mar 2013, 11:08

Le due Granta di Thompson e Dudukalo si sono danneggiate troppo nell'incidente di ieri

Il brutto incidente avvenuto nelle qualifiche del round di apertura del WTCC, a Monza, ha avuto effetti davvero nefasti per la Lada. La compagine russa è stata infatti costretta ad abbandonare la competizione a causa dei danni riportati dalle sue Granta nello scontro alla Prima Variante. Aleksei Dudukalo ha mancato completamente il punto di frenata ed è finito ad altissima velocità contro la vettura gemella di James Thompson. A seguito delle verifiche del caso, i meccanici del team si sono resi conto che non c'era nulla da fare per riparare le due vetture e quindi il team principal Viktor Shapovalov ha ordinato di rientrare alla base per cominciare i lavori in vista del prossimo round di Marrakech. Stanti così le cose, assume davvero dei contorni miracolosi l'impresa di ieri di Thompson, che dopo l'incidente era tornato in pista nella Q2, mettendo a referto il nono tempo dopo che la sua Granta era stata riparata "alla buona".
Prossimo articolo WTCC
Monza, Gara 1: Muller brilla nella tripletta Chevrolet

Previous article

Monza, Gara 1: Muller brilla nella tripletta Chevrolet

Next article

Penalizzati Tarquini e Dudukalo di 5 posizioni

Penalizzati Tarquini e Dudukalo di 5 posizioni

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti James Thompson , Aleksey Dudukalo
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie