La Honda Civic è stata omologata in Svezia!

La Honda Civic è stata omologata in Svezia!

La Jas Motorsport ha completato l'iter burocratico e prepara il test di Sugo prima del debutto a Sauzuka

La Honda ha omologato ieri la Civic WTCC che farà il suo debutto nel campionato mondiale turismo il 20 e 21 ottobre a Suzuka con Tiago Monteiro. L'ingegner Stefano Fini, dt della JAS Motorsport ha completato ieri l'iter burocratico presso la federazione svedese, dove la vettura ha ottenuto il passaporto tecnico dell'STCC con l'omologazione nazionale. La vettura giapponese, infatti, disputerà le ultime tre gare asiatiche della stagione debuttando proprio sulla pista di proprietà della Honda, Suzuka, grazie all'autorizzazione concessa dalla Federazione Svedese. In base alle risultanze delle gare di Giappone, Cina e Macao verrà deliberato il lavoro di sviluppo invernale che porterà poi all'omologazione FIA Internazionale della Civic WTCC. Nel frattempo prosegue la preparazione del materiale che dalla sede della JAS Motorsport ad Arluno, verrà spedito in Giappone: la squadra diretta da Alessandro Mariani, infatti, effettuerà l'ultimo test di sviluppo a Sugo con Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro, prima di debuttare a Suzuka con il solo pilota portoghese. I giapponesi della Honda R&D, intanto, stanno lavorando sul motore 4 cilindri 1.6 litri turbo: nei test nipponici dovrebbe arrivare una versione evoluta con le modifiche frutto delle analisi che sono emerse nelle ultime sessioni di collauado svolte a Vallelunga e Portimao. Il capo progettista, Andrea Adamo, è intenzionato ad introdurre alcuni concetti innovativi sulla Honda WTCC: la segretezza con cui vengono tenuti nascosti, lascia presegire il timore che le altre Case possano copiare queste soluzioni e se ne ritardi l'avvento il più possibile...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tiago Monteiro , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie