Vaulkhard lascia la Bamboo Engineering

Vaulkhard lascia la Bamboo Engineering

Il pilota inglese ha perso uno degli sponsor che gli garantivano la copertura finanziaria

L'avvenutura nel WTCC 2010 di Harry Vaulkhard è terminata con quattro gare di anticipo. Il pilota inglese è stato infatti costretto ad abbandonare la Bamboo Engineering a causa della perdita di uno dei suoi sponsor. Un vero peccato per Vaulkhard che con la sua Chevrolet Lacetti aveva disputato delle ottime gare, specialmente nella prima parte del campionato, e che ora occupa la quinta posizione nella classifica riservata ai piloti Indipendenti. Comunque, se è vero che tutto il male non viene per nuocere, Vaulkhard spera di potersi ripresentare al via nel 2011, quindi sfrutterà il tempo libero che avrà a disposizione per andare alla ricerca di sponsor in grado di garantirgli la copertura finanziaria necessaria.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Harry Vaulkhard
Articolo di tipo Ultime notizie