Gabor Weber rinuncia alla trasferta di Curitiba

Gabor Weber rinuncia alla trasferta di Curitiba

Il pilota ungherese ha terminato il budget e la sua stagione potrebbe essere al capolinea

Gabor Weber sarà costretto a saltare il prossimo round del WTCC, previsto per il prossimo fine settimana a Curitiba, e probabilmente anche a tutto il resto del campionato. Il 40enne ungherese, infatti, è riuscito a mettere insieme il budget solo per partecipare alla parte europea della serie ed ora sta lavorando soprattutto per mettere insieme un programma completo nel 2013. "Schierare una seconda vettura è un grande opportunità, ma anche un grande impegno per il team. Sapevamo fin dall'inizio dell'anno che Weber avrebbe potuto avere dei problemi per le gare extra-europee. Inoltre abbiamo comprato la vettura proprio all'ultimo secondo e per Gabor non è stato facile adattarsi al WTCC senza aver effettuato neppure dei test" ha detto Gyorgy Juni, team manager della Zengo Motorsport, la squadra che ha portato in gara la BMW di Weber. "E' stata comunque una bella esperienza, specialmente adattarmi ad una vettura a trazione posteriore dopo aver passato tanti anni su quelle a trazione anteriore. Ho fatto diversi errori, sono stato anche sfortunato, ma credo di essere migliorato di gara in gara e lo dimostra il settimo tempo in qualifica a Portimao. Il mio obiettivo quindi è di continuare nel WTCC: spero di riuscire ad allestire un programma che preveda l'intera stagione nel 2013" ha aggiunto Weber. Il bilancio della sua stagione quindi vede appunto il settimo posto di Portimao come miglior risultato in qualifica, mentre in gara non è andato oltre al nono posto dello Slovakia Ring. Attualmente è 20esimo nella classifica del campionato e decimo tra gli Indipendenti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie