Dominio Chevrolet nelle sessioni mattutine a Monza

Dominio Chevrolet nelle sessioni mattutine a Monza

Dopo tre ore di test ci sono ben cinque Cruze davanti a tutte, capitanate da Yvan Muller

Le tre sessioni di test andate in scena questa mattina a Monza hanno immediatamente messo in chiaro che le Chevrolet hanno intenzione di fare la voce grossa anche nella stagione 2012 del WTCC. Al termine delle prime tre delle sei ore a disposizioni oggi, infatti, davanti a tutti troviamo le tre Cruze 1.6 turbo ufficiali affidate a Yvan Muller, Robert Huff ed Alain Menù. Ma a rafforzare le strapotere delle berline statunitensi ci hanno pensato anche Alex MacDowall e Rickard Rydell, andando ad occupare la quarta e la quinta posizione con le loro vetture "clienti". Come detto, a mettere a segno il miglior tempo è stato il campione del mondo in carica in 1'58"375, tenendo ad una distanza di un paio di decimi le vetture gemelle. Più staccati tutti gli altri, con MacDowall che quindi guida la schiera dei piloti Indipendenti con la sua vettura della Bamboo Engineering. Franz Engstler è emerso quale miglior pilota BMW in sesta piazza, mentre Gabriele Tarquini è stato il più rapido tra quelli al volante di una Seat, piazzandosi ottavo, ma a quasi 2" dalla vetta. Attardatissime invece le Ford, con James Nash che è rimasto addirittura oltre la soglia del 2'01".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie