Dodici tappe nel calendario 2013 definitivo

Dodici tappe nel calendario 2013 definitivo

Salta la trasferta iniziale in Spagna, mentre la gara dei primi di aprile si disputerà a Marrakech

Questa mattina gli organizzatori del WTCC hanno ufficializzato il calendario 2013 della serie. Contrariamente a quanto previsto nella bozza iniziale, saranno solamente 12 gli eventi in programma: solamente uno degli eventi da confermare è stato infatti inserito tra gli impegni definitivi della prossima stagione. Il campionato aprirà i battenti a Monza il 24 marzo, per poi concludersi a Macao il 17 novembre e le uniche novità rilevanti riguardano la prima trasferta al Moscow Raceway, fissata per il 9 giugno, ed il ritorno sul cittadino di Porto in Portogallo, che prende il posto di Portimao. Rispetto alla bozza divulgata in settembre però si nota anche l'ingresso di Marrakech come seconda tappa stagionale e la sparizione della gara spagnola che avrebbe dovuto aprire le ostilità ad inizio marzo. Per il resto la struttura è simile a quella del 2012: si parte con le gare europee per poi spostarsi in America e alla fine in Asia. WTCC - Calendario 2013 24 marzo - Monza - Italia 7 aprile - Marrakech - Marocco 29 aprile - Slovakia Ring - Slovacchia 5 maggio - Hungaroring - Ungheria 19 maggio - Salzburgring - Austria 9 giugno - Moscow Raceway - Russia 30 giugno - Porto - Portogallo 28 lglio - Curitiba - Brasile 8 settembre - Sonoma - Stati Uniti 22 settembre - Suzuka - Giapone 3 novembre - Shanghai - Cina

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie