Demoustier: "A Budapest posso dire la mia"

Il pilota della Craft-Bamboo è già stato all'Hungaroring e vuole lottare per un buon piazzamento con la sua Cruze

Demoustier:

Grégoire Demoustier all’Hungaroring potrà dire la sua nel terzo round stagionale del WTCC.

Il pilota della Craft-Bamboo Racing ha infatti già corso a Budapest e per le gare di questo fine settimana si candida per essere fra i protagonisti nel Trofeo Yokohama.

“Dopo le gare in Marocco sono contento di tornare a competere su un circuito che conosco, anche perché nei recenti test svolti al Nürburgring Nordschleife, in Germania, abbiamo potuto constatare che sono stati risolti i problemi ai freni – ha spiegato il 24enne, che guida una Chevrolet RML Cruze TC1Il team ha fatto un lavoro eccellente sull’auto in vista di Budapest, ora sono più fiducioso e spero di poter lottare per prendere altri punti importanti per il campionato.”

Richard Coleman (AD di Craft-Bamboo) ha aggiunto: “Torniamo a correre su un terreno a noi famigliare per noi e per il nostro giovane pilota, Grégoire Demoustier. Qui possiamo vedere le sue qualità messe in mostra ai test di Portimão.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Grégoire Demoustier
Articolo di tipo Ultime notizie