Chevrolet cala il poker nelle Libere 2 a Curitiba

Chevrolet cala il poker nelle Libere 2 a Curitiba

Miglior tempo per Muller davanti ad Huff, Bueno e Menù

Tra la prima e la seconda sessione di prove libere si asciuga l'asfalto dell'autodromo di Curitiba, ma non cambia molto rispetto alle gerarchie viste in mattinata tra i piloti del WTCC. Anche nella seconda sessione davanti a tutti si sono confermate le Chevrolet Cruze, che sono riuscite a monopolizzare addirittura le prime quattro posizioni. Il campione del mondo in carica Yvan Muller ha ottenuto la miglior prestazione grazie ad un crono di 1'22"455, strappando la vetta della classifica al compagno Robert Huff proprio nei minuti finali della sessione. In terza piazza stupisce decisamente il pilota di casa Caca Bueno, che è riuscito a piazzare la sua Cruze arancione fluo davanti a quella ufficiale dello svizzero Alain Menù. Se le quattro Chevy sono state tutte molto vicine tra loro, rimanendo comprese nello spazio di appena tre decimi, bisogna dire che tutti gli altri sono molto più staccati: Gabriele Tarquini, quinto con la sua Seat Leon TDI, paga la bellezza di 1"1 da Muller ed è seguito a ruota dalle due BMW 320TC di Franz Engstler e Tom Coronel. Solo sedicesima invece la Volvo C30 di Robert Dahlgren, rimasta a lungo ferma nei box a causa di un inconveniente tecnico. Così come è rimasta ferma a bordo pista la BMW di Lee, su cui si è presentata una noia al pedale dell'acceleratore.

WTCC - Curitiba - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag incentivi