Budapest, Shakedown: Tarquini davanti a López

Budapest, Shakedown: Tarquini davanti a López

I piloti sono stati impegnati tutto il giorno in un evento in città, girando solo in serata per preparare le proprie TC1.

Il weekend di Budapest sembra iniziare col piede giusto in casa Honda, grazie al miglior tempo ottenuto dalla Civic ufficiale di Gabriele Tarquini, con i piloti che sono stati impegnati per tutto il giorno in un evento per le strade della città ungherese.

I riferimenti cronometrici sono però attendibili fino ad un certo punto, dato che oggi non era prevista la consueta sessione di test, bensì uno shakedown di mezz'ora con giri effettuati dietro la safety car, giusto per sistemare le vetture in vista delle sessioni di domattina.

Tarquini ha comunque girato in 2.13.079 con la TC1 preparata dalla JAS Motorsport dotata degli aggiornamenti tanto agognati che dovrebbero far fare il salto di qualità alle vetture italo-giapponesi.

Al secondo posto si è piazzato José María López con la Citroën C-Elysée staccato di soli 5 centesimi, ma le ottime notizie per i piloti tricolore non sono finite.

Il terzo tempo è stato realizzato da Stefano D'Aste con la Chevrolet RML Cruze TC1 della Munnich Motorsport, piazzatosi a 0.361 dalla vetta e davanti alle Citroën di Ma Qing Hua e Mehdi Bennani (SLR).

Sesto posto per John Filippi (+1.300) con la Cruze della Campos Racing, seguito dalla seconda Civic ufficiale guidata da Tiago Monteiro (+1.673) e dalla C-Elysée di Sébastien Loeb (+1.891).

Completano la Top10 Norbert Michelisz (Honda Civic - Zengő Motorsport) e Mikhail Kozlovskiy (Lada Vesta). Dodicesimo Yvan Muller (Citroën).

Domattina i piloti inizieranno le attività in pista con le Libere 1 alle ore 9;00, seguite dalle Libere 2 alle ore 11;30 e dalle Qualifiche alle ore 14;30.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Gabriele Tarquini , Stefano D'Aste
Articolo di tipo Ultime notizie