D'Aste: "Il feeling con la Cruze cresce ogni chilometro"

Il pilota italiano è reduce da un ottimo weekend a Marrakech e spera di ripetersi a Budapest

D'Aste:

Questo fine settimana andrà in scena il terzo appuntamento del FIA World Touring Car Championship sul tortuoso circuito ungherese di Budapest. Dopo l’ottimo esordio di Termas de Rio Hondo, con il terzo posto tra gli Indipendents in Gara 1, e il doppio podio sul tracciato cittadino di Marrakech, Stefano d’Aste è pronto a tornare al volante della Chevrolet Cruze RML TC1 del team All-Inkl.com Munnich Motorsport, vettura con la quale ha provato con ottimi riscontri anche nella giornata di test ufficiali ieri al Nordschleife.

Il pilota italiano, che alterna i suoi impegni nel WTCC con quelli – in veste di organizzatore – della Lotus Cup Italia, è carico e fiducioso in vista dell’appuntamento all’Hungaroring, dove lo scorso anno la stessa vettura ha ottenuto la vittoria assoluta.

Stefano d’Aste: "Arriviamo da un secondo e un terzo posto a Marrakech che, in ottica campionato, sono un risultato fantastico ma, ed è la cosa più importante, il mio feeling con la Cruze cresce chilometro dopo chilometro. Anche ieri al Nurburgring mi sono trovato bene facendo segnare subito tempi molto molto interessanti. Anche a Budapest però non avremo ancora gli aggiornamenti di motore, aerodinamica e freni che hanno già diverse altre Chevrolet, ma questo non mi impedirà di lottare come sempre con il coltello fra i denti!".

Prima di scendere in pista per le prove libere, Stefano d’Aste sarà uno dei protagonisti della parata-evento che si terrà venerdì 1 Maggio in centro a Budapest, dove sfilerà al volante della sua Chevrolet #26. A seguire, nel tardo pomeriggio, il test di 30’ minuti che farà da preludio al weekend vero e proprio. Le prove libere saranno sabato mattina, rispettivamente alle 9 e alle 11.30 mentre le qualifiche scatteranno alle 14.30; domenica 3 maggio spazio per le due gare che, come di consueto, saranno seguite dal numerosissimo pubblico ungherese, con la prima che vedrà il semaforo verde alle 13.30, subito seguita da Gara 2 alle 14.40, entrambe sulla distanza di 14 giri. Qualifiche e gare potranno essere seguite in diretta televisiva su Eurosport o sul player in live streaming all’indirizzo www.eurosportplayer.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Stefano D'Aste
Articolo di tipo Ultime notizie