Priaulx sventola la bandiera inglese a Brands Hatch

Priaulx sventola la bandiera inglese a Brands Hatch

Dietro a lui il compagno di marca e connazionale Colin Turkington

Quarta vittoria della stagione per Andy Priaulx, che a Brands Hatch sfrutta la partenza dalla pole position per portare alla vittoria sul circuito di casa la Bmw. Per la casa di Monaco tra l'altro si tratta di una doppietta, grazie alla ottima prova di un altro britannico, Colin Turkington, al via solo di questa gara e vincitore di entrambe le gare di oggi nella classifica Indipendenti. Al via in realtà era l'altra Bmw ufficiale, quella di Augusto Farfus, a prendere il comando delle operazioni, dopo essere partito dalla seconda fila, ma già al terzo giro il padrone di casa e tre volte vincitore del Mondiale Turismo si riprendeva la vetta in staccata alla Druids. Dietro a lui Alain Menu provava a seguire Priaulx inserendo il muso della sua Chevrolet Cruze all'interno di Farfus, ma il brasiliano chiudeva la porta, mandando entrambi in testacoda. Farfus ha poi ripreso il via, anche se ormai la sua gara era compromessa, mentre Menu si è ritirato ai box con un braccetto inesorabilmente piegato. Ad aprofittare qi questo è quindi stato Turkington, che chiude il suo weekend mondiale con un terzo ed un secondo posto (!). Dietro al leader degli Indipendenti si sono piazzate le Seat di Gabriele Tarquini e Tom Coronel, esattamente come nella prima gara della giornata, che però non hanno mai dimostrati di avere il passo necessario per poter competere con le Bmw per la vittoria. Quinta posizione per il vincitore di gara 1 Yvan Muller, davanti al compagno di squadra Robert Huf, che non ha fatto molta resistenza quando è stato attaccato dal leader del campionato alla Hawthorn. Settima posizione per Norbert Michelisz, davanti a Farfus, che è riuscito a conquistare almeno un punto per il campionato passando il danese Michel Nykjaer a tre giri dalla conclusione della gara.

Wtcc - Brands Hatch - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Andy Priaulx
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spy foto