Bennani: "Continuare a migliorare con umiltà"

condividi
commenti
Bennani:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
06 giu 2015, 09:59

Il marocchino non vuole montarsi la testa e sa che c'è tanto lavoro da fare per esprimersi al meglio con la Citroën.

Il marocchino Mehdi Bennani proseguirà il lavoro per crescere anche nel weekend del WTCC al Moscow Raceway.

Il pilota della Sébastien Loeb Racing si sta adattando lentamente alla sua nuova Citroën C-Elysée, con la quale sta facendo passi avanti.

“Conosco il circuito, ma debbo capire come guidare qui la mia Citroën C-Elysée – ha spiegato BennaniBisognerà adattarsi, spero di riuscire ad utilizzare tutto il potenziale della vettura e migliorare nel corso del weekend. Farò così nei test, nelle Libere, in Qualifica, fino al via delle gare, sempre andando al 100%.”

“Dobbiamo essere ambiziosi, ma anche umili. Sono certo che manca poco per raggiungere un grande risultato perché alla Sébastien Loeb Racing stiamo lavorando davvero bene, ma non dobbiamo montarci la testa e metterci pressioni! Non posso pretendere di ottenere sempre il massimo dappertutto, dobbiamo avere un approccio che ci consenta di migliorare con calma e senza strafare, ragionando a medio-lungo termine.”

Bennani ha poi ammesso che la vittoria ottenuta in Germania nel Trofeo Yokohama Piloti è servita come spinta, soprattutto dopo il deludente evento in Ungheria.

Prossimo articolo WTCC
Mosca, Libere 2: Huff regala la vetta alla Vesta

Previous article

Mosca, Libere 2: Huff regala la vetta alla Vesta

Next article

Demoustier cambia il motore e parte dal fondo

Demoustier cambia il motore e parte dal fondo

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Mehdi Bennani
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie