Bennani: "Attenzione, Marrakech non perdona"

condividi
commenti
Bennani:
19 mar 2015, 12:55

Il pilota della Sébastien Loeb Racing è pronto per correre il secondo round 2015 davanti al proprio pubblico.

Bennani:

La prossima gara del WTCC si terrà in Marocco, un posto ostico per tutti i piloti. Mehdi Bennani ci racconta perché.

L'idolo locale, che con la sua Citroën C-Elysée WTCC sarà senz’altro uno dei favoriti, sa che il circuito cittadino Moulay El Hassan può cogliere in fallo parecchi concorrenti, fra i lunghi e larghi rettilinei, intervallati da curve strettissime.

“E’ difficile perché non ci si possono permettere errori – ha detto il pilota della Sébastien Loeb RacingNon è come in Argentina, là sbagliai in Qualifica e finii nella ghiaia, mentre a Marrakech ci sono i muri e potresti distruggere l’auto. Un’altra cosa molto dura sarà spingere al massimo nei tratti veloci, cercando di tenere in pista la vettura.”

Il Circuit Moulay El Hassan misura 4,624 Km e ospita il WTCC dal 2009. Quest’anno l’evento sarà sponsorizzato da Eurodatacar e si svolgerà dal 17 al 19 aprile.

Prossimo articolo WTCC

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Marrakech
Location Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Mehdi Bennani
Tipo di articolo Ultime notizie