Valente: "Alla partenza mi hanno sorpreso"

condividi
commenti
Valente:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
04 mag 2014, 18:56

Il pilota della Campos scattava dalla Pole in Gara 2, ma è stato infilato da Morbidelli e Monteiro alla prima curva.

Valente:
Dopo la penalità inflitta al compagno di squadra Dusan Borkovic, Hugo Valente si è ritrovato sulla prima casella della griglia di partenza di Gara 2 all'Hungaroring. Il pilota della Campos Racing non ha avuto un buono spunto, ritrovandosi con la Cruze di Morbidelli alla sua destra, mentre a sinistra si faceva sotto un arrembante Tiago Monteiro con la Honda. Avendo perso due posizioni, il transalpino ha cercato di rimanere attaccato ai due di testa, ritrovandosi in bagarre a poche curve dal termine, dopo un errore di Morbidelli alla chicane. Alla fine il transalpino della Chevrolet Cruze bianco-gialla è comunque salito sul terzo gradino del podio, del quale è soddisfatto. "Il via è stato decisivo: Morbidelli e Monteiro sono partiti meglio, sorprendendomi. Mi sono ritrovato terzo, pur avendo un buon ritmo che ho mantenuto per tutta la gara. All'ultimo giro Gianni ha sbagliato la frenata alla chicane, ho cercato di approfittarne, ma non ce l'ho fatta. Direi che è stato un buon fine settimana, ho ottenuto il mio secondo podio nel WTCC e sono contento così."
Articolo successivo
Morbidelli: "Chi si aspettava la vittoria?"

Articolo precedente

Morbidelli: "Chi si aspettava la vittoria?"

Articolo successivo

Ravaglia: "I risultati non riflettono il potenziale"

Ravaglia: "I risultati non riflettono il potenziale"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Hugo Valente
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie