Ufficiale: Hungaroring entra nel calendario del WTCC

Ufficiale: Hungaroring entra nel calendario del WTCC

L'impianto alle porte di Budapest sostituirà Marrakech nel primo weekend di giugno

Questa mattina è arrivata la conferma ufficiale di quanto si vociferava ormai da tempo: sarà l'Hungaroring a prendere il posto lasciato vuoto dal cittadino di Marrakech (gara saltata per problemi economici) nel calendario 2011 del WTCC. Nel weekend del 5 giugno, dunque, il Mondiale Turismo farà tappa in Ungheria per la prima volta nella sua storia, sullo stesso tracciato che da anni ospita il Gp di Formula 1. Una pista particolarmente tortuosa che si estende per circa 4,4 km. "Siamo felici di aver trovato un sostituto all'altezza per la gara di Marrakech. Budapest è la soluzione perfetta: è un circuito moderno ed esigente con impressionanti strutture, porta il campionato in un nuovo paese in cui WTCC ha un sacco di fans grazie a Norbert Michelisz e significa anche un risparmio enorme in termini di logistica, perchè si trova a soli 350 km da Brno, che ospita l'evento successivo" ha commentato Marcello Lotti. Anche Zsolt Gyulay, amministratore delegato della società che gestisce il circuito, è soddisfatto dell'accordo raggiunto: "Sono molto lieto che sia stata data all'Ungheria la possibilità di mettere in scena un evento WTCC. Questa è la seconda serie più popolare dopo la Formula 1. Per questo motivo credo che l'Hungaroring ha aggiunto un altro prestigioso evento internazionale per il suo calendario di gare e questo è anche prezioso per l'Ungheria nell'ottica del turismo. Speriamo sinceramente che l'arrivo del WTCC in Ungheria possa essere eccitante e interessante per gli ungheresi, ma anche per i fan stranieri. Non bisogna dimenticare poi che in questo modo Norbert Michelisz avrà modo di esibirsi in patria, davanti ai suoi tifosi".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1