Test: Arriva la pioggia, la Honda si ferma

condividi
commenti
Test: Arriva la pioggia, la Honda si ferma
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
26 feb 2014, 12:11

In casa JAS hanno deciso di anticipare la pausa pranzo. Muller e Loeb invece proseguono con le C-Elysée.

L'annunciata pioggia è arrivata al Paul Ricard, dove soffia anche un gelido vento e la temperatura è scesa attorno ai 5°. In casa Honda Castrol, dopo aver svolto alcune tornate a velocità costante con la Civic, Gabriele Tarquini e i tecnici della JAS Motorsport hanno deciso di fermarsi per la pausa pranzo, abbassando la saracinesca del box. In Citroen invece si prosegue, con Yvan Muller che ha completato un long-run di dieci giri, mentre Sébastien Loeb, assentatosi per alcune interviste private dove ha dichiarato di non aver aspirazioni mondiali per quest'anno, è nuovamente sceso sul tracciato francese per 2 giri veloci, rientrando non appena la pioggia si è intensificata. Presumibile che il duo transalpino stia svolgendo un lavoro differenziato sui set-up da qualifica e gara delle C-Elysée, anche se certezze non ce ne sono, in attesa di sentire i protagonisti in conferenza stampa.
Articolo successivo
Test: Primo confronto Honda-Citroen

Articolo precedente

Test: Primo confronto Honda-Citroen

Articolo successivo

Ribeiro: "A Marrakech 16 TC1. Chi l'avrebbe detto?"

Ribeiro: "A Marrakech 16 TC1. Chi l'avrebbe detto?"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Paul Ricard
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Sébastien Loeb , Gabriele Tarquini , Yvan Muller
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie