Tarquini: "Marrakech non perdona"

Il pilota della Honda lo scorso anno dovette rinunciare alle gare in Marocco e spera che vada meglio quest'anno.

Tarquini:

Gabriele Tarquini spera di ottenere di più in Marocco rispetto al 2014.

Il pilota del Castrol Honda World Touring Car Team non prese parte alle gare di Marrakech lo scorso anno a causa dei troppi danni riportati dalla sua Honda Civic in un incidente nelle Libere 2.

“Marrakech è la sfida per eccellenza – ha detto Tarquini, Campione WTCC 2009 – E’ difficile correre qui, con tutti questi muretti che non lasciano scampo. Il minimo errore si paga carissimo, sfortunatamente io ne so qualcosa dall’esperienza dello scorso anno. Speriamo che stavolta vada meglio e non ci siano problemi.”

Di contro, il pilota di Giulianova ha anche ottenuto bei risultati sul Circuit Moulay El Hassan, grazie ad un paio di podi e una vittoria. Le gare si terranno dal 17 al 19 aprile.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie