Tarquini: "Non abbiamo risolto i nostri problemi"

L'ottimo risultato in qualifica non esalta più di tanto l'abruzzese della Honda.

Tarquini:
Certamente non si aspettava di partire subito dietro le Citroen, ma Gabriele Tarquini è soddisfatto a metà del bellissimo quarto posto ottenuto nelle qualifiche del Paul Ricard. "Sono molto contento per il risultato - spiega - ma l'ho ottenuto andando veramente al limite. La vettura non è perfetta, si scompone e rischio sempre qualcosa." Il problema però non è dovuto al nuovo telaio della sua Civic TC1, ricostruita a tempo di record dagli uomini della JAS, dopo l'incidente di Marrakech: "Hanno fatto un miracolo, davvero. L'auto è al 100%, non andiamo più piano degli altri perchè il mezzo è stato ricostruito in settimana. Ci sono alcuni problemi strutturali che ancora non abbiamo risolto, speriamo di riuscirci in fretta." "Domani? Spero di fare bene, il podio è impossibile, ma forse potremo aspirare ad arrivarci vicino. Non ho visto il giro di Valente in Q3, quindi non so se ha fatto errori, comunque è dietro..."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Paul Ricard
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie