Tarquini: "Finalmente ho corso la gara numero 200!"

Autore di una gara bellissima, il pilota della Honda è soddisfatto del risultato ottenuto, viste le difficoltà.

Tarquini:
Gabriele Tarquini è molto sorridente: era partito in testa, in Gara 1 a Le Castellet, ma le C-Elysée di Yvan Muller e Sébastien Loeb non gli hanno lasciato scampo. Visti però i tanti problemi ancora da risolvere sulla sua Honda Civic, il pilota di Giulianova preferisce festeggiare il podio e un grande traguardo, che ormai sembrava un tabù: le 200 gare nel WTCC. "Finalmente ho potuto correre la mia 200esima gara nel WTCC: stava diventando un'ossessione, tutte queste feste con torte e regali, poi ho saltato Macao e Marrakech! Detto ciò, sono molto felice per questo podio; il team Honda ha fatto un lavoro fantastico, rimettendomi l'auto a posto dopo l'incidente in Marocco, oltre a risolvere il problema al cambio che abbiamo avuto ieri. Con Sébastien è stata una bella lotta, mi ha sorpreso vederlo così veloce e già dietro di me. Ho resistito finché ho potuto, ma non c'era motivo di rischiare ulteriormente, vista la sua superiorità."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Paul Ricard
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie