Sonoma, Warm Up: La spunta Michelisz

Sonoma, Warm Up: La spunta Michelisz

Una sessione combattuta, con tempi e posizioni che rimescolano le carte in vista delle due gare statunitensi.

Sul tortuoso circuito di Sonoma i piloti del WTCC sono scesi in pista per i 15 minuti di Warm-Up in vista delle due gare di oggi. La classifica finale è alquanto indecifrabile, con alcuni piloti che hanno ottenuto tempi e piazzamenti strani, rispetto a ciò che avevamo visto fin qui, in base anche alle prove di ieri. Norbert Michelisz ha portato la sua Honda Civic davanti a tutti col crono di 1.45.917, precedendo la Lada Granta di James Thompson per 461 millesimi. L'ungherese però partirà dal fondo dello schieramento in gara 1, dopo che i tecnici della Zengo Motorsport hanno optato per la sostituzione del motore sulla sua vettura. Terza piazza per Tiago Monteiro con la Civic del team Castrol, staccato di 521 millesimi, davanti alla prima Cruze RML, quella di Yvan Muller (+0.770). Quinto Mehdi Bennani con la BMW, seguito da Tom Chilton, poleman di oggi in gara 1, e dalla Cruze-Tuenti di Pepe Oriola. Ottavo Rob Huff (+0.994), nono Gabriele Tarquini con la Civic-Castrol, che nell'ultimo giro ha lasciato passare il compagno di squadra abortendo il proprio tentativo e tirandogli la scia. Chiude i primi dieci Marc Basseng con la Seat Leon, che ha preceduto Michel Nykjaer: il danese, al termine della sessione, è tornato sulla decisione dei commissari, che lo hanno penalizzato (assieme a Valente e Monje) per un'irregolarità sul sedile della sua Cruze: "Mah, non so che dire... Hanno visto che c'erano 20mm di differenza con i parametri da rispettare. Capisco che le regole vanno sempre osservate in tutto e per tutto, ma un sedile spostato di soli 20mm non ti fa certo andare più veloce! Peccato perchè mi toccherà rincorrere tutti cercando di evitare il caos. Faremo del nostro meglio." Ancora in difficoltà Tom Coronel che ha completato solo quattro tornate, senza però registrare nessun tempo utile e chiudendo dunque la sessione all'ultimo posto. Come sempre, la curva 2 non ha risparmiato nessuno: in questa sessione Munnich è finito in testacoda, Oriola e Nykjaer sono arrivati in controsterzo riuscendo a controllare la loro auto (un bello spettacolo per gli appassionati!) mentre Thompson è finito largo nella via di fuga. Fuori pista anche per Michelisz e Basseng, comunque senza conseguenze. Gara 1 partirà alle 20;50 ora italiana, mentre Gara 2 è prevista per le 23;20

WTCC Sonoma - Warm Up

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tiago Monteiro , James Thompson , Norbert Michelisz
Articolo di tipo Ultime notizie