Slovacchia, Gara2: Vince Coronel, Tarquini terzo

Slovacchia, Gara2: Vince Coronel, Tarquini terzo

L'olandese ha preso subito il largo, dietro grande lotta tra Muller e le Honda Civic

Tom Coronel (BMW 320) si aggiudica una movimentata gara2 in Slovacchia conducendo la corsa fin dal via. Sul podio anche Yvan Muller (Chevrolet Cruze) e il vincitore di Gara1, Gabriele Tarquini (Honda Civic). Alle spalle dell'italiano si classifica Rob Huff con la Seat Leon che è riuscito a difendersi dagli attacchi del compagno di squadra di Tarquini, Tiago Monteiro. A seguire, dopo una grandissima gara in difesa, Pepe Oriola (Seat Leon), seguito dalle Chevrolet di Tom Chilton e Alex MacDowall. Chiudono i primi dieci le tre BMW di Bennani, O'Young (che partiva in ultima fila!) e Stefano D'Aste. Allo spegnimento dei semafori Coronel mantiene la posizione, mentre dietro è subito grande bagarre, con le Honda Civic del team Castrol che hanno uno scatto bruciante dalla quinta fila, in particolare Monteiro che si porta subito in quarta piazza. Nikiaer intanto non riesce ad inserire subito la marcia e vine sfilato da tutti. Al terzo giro però il portoghese della Honda finisce largo alla curva2 e perde tre posizioni, infilato da Huff, Muller e Tarquini. Più indietro c'è battaglia fra D'Aste e Norbert Michelisz, con l'italiano che guadagna una posizione. Quarto giro con bei sorpassi e controsorpassi tra Muller e Huff mentre Monteiro risale una posizione ai danni di Chilton. Al sesto giro succede di tutto: Pepe Oriola, già visibilmente in difficoltà nel difendersi, finisce fuori traiettoria alla curva 1, con Huff, Muller e Tarquini che tentano l'incrocio e si aprono a ventaglio nel rettilineo successivo. Il duello consente a Coronel la fuga solitaria, guadagnando di fatto i secondi che poi amministrerà nelle ultime tornate. Sempre Oriola, una volta sopravanzato dal primo gruppetto di piloti, si trova pressato anche da Chilton, Michelisz (che però all'ultimo giro ha un problema e sprofonda in ventunesima posizione) MacDowall e Bennani. Al penultimo giro si decide il podio: Huff viene passato sia da Muller che da Tarquini, il quale in una curva tenta di approfittare di una traiettoria non perfetta del francese della Chevrolet, ma lo tocca nella parte posteriore sinistra, rischiando di far girare l'avversario. La gara termina con Coronel che si diverte nelle ultime curve portando la sua BMW in controsterzo sui rettilinei.

WTCC Slovacchia - Classifica Gara 2

WTCC - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tom Coronel , Yvan Muller , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie