Salzburgring, Qualifica: Huff nella tripletta Chevrolet

condividi
commenti
Salzburgring, Qualifica: Huff nella tripletta Chevrolet
Di: Franco Nugnes
19 mag 2012, 16:57

L'inglese con la Cruze precede Muller e Menu. Ottimo quarto Tarquini con la Seat Leon

Robert Huff conquista la prima pole position stagionale nel sesto appuntamento del WTCC in programma in Austria al Salzburgring. L'inglese in Q2 ha sfruttato alla perfezione la scia di Yvan Muller per battere il record della pista con uno strepitoso tempo di 1'26"791. La Chevrolet piazza quattro Cruze 1.6 Turbo nelle prime cinque posizioni assolute, con il solo Gabriele Tarquini che è riuscito a inserirsi nel gruppo delle vetture del marchio del cravattino al quarto posto. In prima fila accanto all'inglese c'è il leaader del campionato Yvan Muller, secondo a 142 millesimi di secondo. L'alsaziano è riuscito a mettersi alle spalle Alain Menu con un distacco di soli 28 millesimi! La battaglia fra questi tre piloti è stata molto leale perché hanno dato vita ad un trenino utile a tirare la scia uno dell'altro. Gabriele Tarquini con la Seat Leon WTCC è più staccato: l'abruzzese con 1'27"961 è arrivato ad oltre mezzo secondo dalle Cruze e ha dovuto fare ricorso a tutto il mestiere per tenersi alle spalle anche la Chevroler di MacDowell quinto a 83 millesimi dall'italiano con la vettura privata del bamboo Engineering. In terza fila troviamo anche Tiago Monteiro (Sr Leon 1.6 Turbo) e il nostro Stefano D'Aste (BMW320 TC). L'italiano ha messo alle spalle Pepe Oriola (Seat Leon 1.6 Turbo) e Tom Coronel (BMW320 TC). In pole di Gara 2, invece, partirà il russo Dudukalo che usufrirà dell'inversione della griglia dei primi dieci. Completano la top ten anche la Seat di O'Young e la BMW del marocchino Bennani. In Q1 si è segnalato il duro contatto di Chilton con la Ford Focus S2000 che ha colpito in pieno la Bmw 320 TC di Franz Engstler. Si è resa necessaria la bandiera rossa per ripulire la pista quando mancava un minuto e mezzo alla fine della sessione. Peccato per Pasquale Di Sabatino che in Q1 non ha confermato le belle cose che aveva mostrato nelle libere e come Alberto Cerqui (BMW 320 TC) della Roal Motorsport è rimasto fuori dalla sessione decisiva. Yvan Muller con i 4 punti della seconda posizione in griglia guadagna una lunghezza su Alain Menu nella classifica generale e porta a 184 punti il suo bottino con un vantaggio di 24 punti sullo svizzero e 29 sull'autore della pole rob Huff.

WTTCC/Salzburgring - Qualifica 2

Prossimo articolo WTCC
Muller: "Entusiasma il curvone da oltre 200 km/h!"

Previous article

Muller: "Entusiasma il curvone da oltre 200 km/h!"

Next article

Salzburgring, Libere 2: adesso è poker Chevrolet

Salzburgring, Libere 2: adesso è poker Chevrolet

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Yvan Muller , Robert Peter Huff , Alain Menu
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie