Niente WTCC per la Bamboo Engineering nel 2014

Niente WTCC per la Bamboo Engineering nel 2014

La squadra di Richard Coleman non ha trovato il budget necessario a completare la stagione

La Bamboo Engineering non potrà essere al via della stagione 2014 del WTCC, non essendo riuscita a mettere insieme il budget necessario a completare il campionato. La speranza della squadra di Richard Coleman, lo scorso anno campione tra gli Indipendenti con James Nash, è che comunque si possa trattare solamente di un anno sabbatico e non di un addio definitivo alla scena del Mondiale Turismo. "Purtroppo non saremo al via del WTCC in questa stagione. Per noi era davvero difficile riuscire a mettere insieme il budget necessario per battagliare nelle posizioni di vertice. Ora ci metteremo al lavoro per provare a garantirci un posto sulla griglia del 2015, perchè crediamo molto nel futuro del WTCC" ha detto Coleman. Un duro colpo per la squadra, che aveva venduto la sua struttura di GP3 alla Russian Time preferendo concentrarsi sul programma nel WTCC, che prevedeva l'acquisto di due Chevrolet Cruze realizzate in base al nuovo regolamento dalla RML. Ora che anche questa opportunità è tramontata, a breve la Bamboo Engineering dovrebbe annunciare le sue intenzioni per il 2014.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie